Mazars Talent Day 2015: incontro riuscito tra Mazars e candidati

  • Share
  • Print page

Il Mazars Talent Day 2015 si è tenuto il 05 ottobre scorso all’Open Book di Milano, in uno spazio di coworking nel centro cittadino dove i candidati invitati a prendere parte all’evento, junior e senior, hanno avuto l’occasione di entrare in contatto con Mazars e la sua cultura d’impresa.

L’équipe italiana e quella francese del Gruppo erano quindi presenti per una giornata all’insegna del recruitement e soprattutto del talento, nell’ottica di ricerca e selezione di nuovo personale ma anche di crescita e di formazione continua, da attuare insieme al Gruppo e ai suoi dipendenti.

Durante le sessioni di reclutamento, al mattino, a partire dalle 10, e alla sera, dalle 18, sono stati organizzati e animati due workshop: uno da parte del team Digital Media, "Mondo social: come usare al meglio i social media”, e l’altro da parte di Laurent Choain, Chief People & Communication Officer: "Mazars. Years that count”.

Dopo l’accoglienza e le discussioni in piccoli gruppi, i candidati hanno potuto prendere parte attiva nel dibattito organizzato all’interno dei workshop e poi, ciascuno, è stato esaminato individualmente da un reclutatore.

Il bilancio della giornata è stato positivo, all’insegna del talento, dello scambio e del confronto, ed è stata l’occasione per annunciare che sarà proprio Milano la sede della European Corporate University Mazars e del NextMBA, fiore all’occhiello di un Gruppo con 75 anni di esperienza internazionale in consulenza finanziaria.

Mazars sta infatti attuando una campagna di reclutamento di ampia portata: il Mazars Talent Day è stata la giornata dedicata all’incontro di nuovi talenti, ma tutti coloro che sono dotati di apertura di spirito, di potenziale di crescita e di desiderio di imparare, potranno costruire la propria carriera con Mazars. Per questa ragione, Mazars è alla ricerca di personale giovane, dinamico, dall’alto potenziale, e la sua missione è quella di rendere leader ciascuno di loro, per guidare chi lavora con noi, i nostri clienti, e il settore industriale. 

 

Share