Fare M&A in Asia Pacifico: trappole fiscali e opportunità di strutturazione

La ricerca di opportunità al di fuori del paese di origine è una parte naturale del percorso di crescita per molte aziende. Aprendo nuovi mercati e connettendosi con nuovi clienti, le imprese possono aumentare le loro vendite e i loro profitti, non dovendo fare affidamento su un unico mercato unico.

Condurre i propri affari in diversi paesi e regioni presenta una serie di sfide - i contesti commerciali variano e gli ambienti normativi possono essere difficili da capire e ancora più difficile è tenere il passo con il loro cambiamento.

Ecco perché abbiamo pubblicato questo studio: vogliamo far luce sui rischi fiscali e sulle opportunità legate alle fusioni e acquisizioni in Asia Pacifico. Forniamo informazioni basate sulle esperienze dei nostri esperti che coprono la strutturazione fiscale della due diligence nella regione e i rischi fiscali spesso incontrati che possono minacciare il successo dei processi di negoziazione e successiva integrazione in questi mercati in rapida crescita.

Possiamo dire che le principali trappole sono legate al transfer pricing e all'utilizzo di perdite fiscali, anche se tali transazioni beneficiano anche di diversi incentivi fiscali come gli ammortamenti.

Documento

Mazars_Doing_M_A_in_Asia_Pacific.pdf
Mazars_​Doing_​M_​A_​in_​Asia_​Pacific.pdf