Risk & Continuity Planning

È importante disporre di un business plan strategico, che descriva in dettaglio come l’azienda nel breve e nel medio periodo riuscirà a gestire il rischio economico-finanziario connesso all’attuale crisi sanitaria.

STRESS TEST E SCENARIO ANALYSIS

L’analisi degli scenari non solo ti consentirà di considerare le opportunità, ma soprattutto di gestire i rischi e di pianificare la continuità aziendale, preparandoti in modo migliore per superare l'incertezza durante questa emergenza sanitaria.

Nel breve periodo quali sono le tue ipotesi con riferimento ai seguenti aspetti?

  • evoluzione del fabbisogno finanziario nelle prossime settimane;
  • risultati previsti per l’esercizio in corso (budget 2020);
  • necessità di rinegoziazione e/o riscadenzare le linee di credito in essere;
  • modifiche all’assetto produttivo e organizzativo richieste dalle nuove norme sanitarie;
  • evoluzione dell’emergenza sanitaria nei principali paesi in cui sono presenti i tuoi clienti e/o i tuoi fornitori.

Nel medio periodo quali sono le tue ipotesi con riferimento ai seguenti aspetti?

  • piano di sviluppo post emergenza sanitaria;
  • risorse finanziarie necessarie a supportare il rilancio del business;
  • analisi delle opportunità di mercato da cogliere ed eventuali investimenti connessi;
  • dismissione di business non profittevoli;
  • apertura del capitale a nuovi investitori a titolo di capitale e/o di debito;
  • miglioramento del sistema di risk management.

Con quanta sicurezza puoi rispondere alle seguenti affermazioni?

  • la mia attività continuerà ad avere un flusso di cassa positivo nonostante un periodo di tre mesi con vendite in decremento del 20%;
  • posso ancora servire i miei clienti con una riduzione del 25% della mia forza lavoro;
  • ho eseguito analisi di scenari su un'interruzione della mia supply chain;
  • abbiamo la capacità di supportare il nostro staff che lavora in remoto senza interruzioni.

Non è troppo tardi per pianificare, considerare, documentare e sfidare il modo in cui la tua azienda sopravviverà all'incertezza rispondendo a eventi significativi, attraverso un piano di continuità aziendale o altri mezzi.

I piani che saranno messi in azione aiuteranno la vostra attività a operare indipendentemente da ciò che succederà nei prossimi mesi.

METTITI IN CONTATTO CON NOI

Se desideri supporto nella pianificazione aziendale, compila il modulo sottostante e uno dei nostri team ti contatterà.

* campi obbligatori

Informativa privacy (Regolamento UE 2016/679 (GDPR))
I dati raccolti mediante il form sono trattati da Mazars Italia S.p.A. in conformità alla normativa vigente in materia di protezione dei dati personali (Reg. UE 679/2016 - GDPR) per l’invio delle informazioni richieste dagli utenti. I dati raccolti con il form relativo all’invio di un messaggio al singolo professionista sono gestiti dallo stesso. Chi fornisce i dati può sempre conoscere le finalità e modalità del trattamento e i soggetti a cui i dati sono comunicati, ottenere l’aggiornamento, la rettificazione e la cancellazione dei dati e opporsi per motivi legittimi a un trattamento di propri dati.

Titolare del trattamento dati: Mazars Italia S.p.A.
Contatto del DPO: dpo@mazars.it
La società conserverà i suoi dati per il tempo necessario alla gestione della sua richiesta
Base giuridica del trattamento: interesse legittimo

I suoi diritti
Con riferimento ai dati trattati la Società le garantisce la possibilità di:
• ottenere la conferma dell’esistenza o meno dei dati personali che La riguardano e la loro copia in forma intelligibile;
• ottenere l’aggiornamento, la rettificazione o l’integrazione dei suoi dati;
• richiedere la cancellazione dei propri dati, nei termini consentiti dalla normativa, oppure chiedere che siano anonimizzati;
• opporsi, in tutto o in parte, per motivi legittimi, al trattamento dei dati personali che la riguardano;
• limitare il trattamento, in caso di violazione, richiesta di rettifica o opposizione;
• chiedere la portabilità dei dati trattati elettronicamente, forniti sulla base di consenso o contratto;
• revocare il consenso al trattamento dei suoi dati, qualora previsto.
• in caso di profilazione interamente automatizzata ottenere l’intervento del Titolare per esprimere la propria opinione e di contestarne la decisione.

La informiamo che la Società si impegna a rispondere alle Sue richieste il termine di un mese, salvo caso di particolare complessità, per cui potrebbe
impiegare massimo 3 mesi. In ogni caso, la Società provvederà a spiegarle il motivo dell’attesa entro un mese dalla sua richiesta.
L’esito della sua richiesta le verrà fornito per iscritto o su formato elettronico. Nel caso lei chieda la rettifica, la cancellazione nonché la limitazione
del trattamento, la Società si impegna a comunicare gli esiti delle sue richieste a ciascuno dei destinatari dei suoi dati, salvo che ciò risulti impossibile
o implichi un o sforzo sproporzionato.
Si ricorda che la revoca del consenso, non pregiudica la liceità del trattamento eseguito in precedenza.
La Società specifica che le potrà essere richiesto un eventuale contributo qualora le sue domande risultino manifestamente infondate, eccessive o
ripetitive, a tal proposito la Società traccerà le sue richieste di intervento.