L’IFRS IC pubblica tre importanti decisioni su IFRS 15

  • Share
  • Print page

Il nuovo standard internazionale IFRS 15 ha introdotto numerose modifiche al precedente IAS 18, tra cui l’identificazione delle diverse performance obligations incluse in un contratto e i requisiti per la contabilizzazione del ricavo over time.

Nell’articolo verrà approfondita la posizione recentemente raggiunta dall’IFRS Interpretation Committee in merito a questi aspetti, con particolare riferimento al settore immobiliare.

Come noto, il 1°gennaio 2018 è entrato in vigore lo standard contabile internazionale IFRS 15 Revenue Recognition, di grande portata innovativa rispetto al precedente principio contabile di riferimento IAS 18 Revenues. Proprio la portata innovativa dell’IFRS 15 e le criticità derivanti dalla transizione ad uno standard contabile complesso come l’IFRS 15 hanno sollevato diverse questioni applicative, ad alcune delle quali l’IFRS Interpretations Committee (“IFRS IC”) ha recentemente fornito la propria posizione, con particolare riferimento al settore immobiliare. Peraltro, meglio specificato nel prosieguo di questa pubblicazione, la portata delle decisioni assunte dall’IFRS IC va ben oltre il solo settore del real estate [...] >>... Leggete il seguito scaricando l'articolo completo in versione .pdf nella sezione Downloads

Di Silvia Carrara  - Senior Manager Mazars Italia
Fonte: Amministrazione & Finanza n. 11/2018

Downloads

Share